-10% SUL TUO PRIMO ORDINE CON IL CODICE BENVENUTO - CONSEGNA IN 48/72o IN UE e REGNO UNITO, GRATUITA DA 69 €.

Le basi di una dieta equilibrata

Scritto da: Romain Lyomat

|

Le basi di una dieta equilibrata

Macronutrienti essenziali: le basi di una dieta equilibrata

Una dieta equilibrata, fondamento di una vita sana ed energica, si basa principalmente su tre macronutrienti essenziali: carboidrati, proteine > e lipidi.

I carboidrati sono la nostra principale fonte di energia. Si trova in grandi quantità nel pane, nel riso e anche nelle verdure. Tuttavia, è fondamentale privilegiare quelli con un basso indice glicemico per evitare aumenti improvvisi della glicemia.

Les bases d'une alimentation équilibrée

Il secondo pilastro di questa triade nutrizionale sono le proteine. Svolgono un ruolo determinante nella riparazione cellulare e nella crescita muscolare. Lo si può trovare in particolare in:

  • Carne
  • Pescare
  • Uova
  • Legumi
  • Latticini.

Non dobbiamo sottovalutare l'importanza dei lipidi che svolgono numerose funzioni vitali come il trasporto delle vitamine liposolubili (A, D, E, K) o anche la costituzione delle nostre membrane cellulari.

È quindi fondamentale che tutti noi prestiamo particolare attenzione a questi tre macronutrienti essenziali che costituiscono la base stessa di una dieta equilibrata. Devono essere consumati in proporzioni adeguate in base alla nostra età, al sesso e alle attività fisiche quotidiane.

Comprendere i micronutrienti: i fondamenti di una dieta sana

Dopo aver esaminato i macronutrienti, concentriamoci ora sui micronutrienti. Sono presenti in piccole quantità nella nostra dieta ma svolgono un ruolo fondamentale per il nostro benessere.

Questi elementi includono vitamine e minerali. Partecipano a molteplici funzioni vitali come la produzione di energia, la riparazione cellulare o la difesa immunitaria. Ad esempio, il ferro è fondamentale per la creazione dei globuli rossi mentre il calcio promuove la salute delle nostre ossa e dei nostri denti.

È fondamentale chiarire che il nostro corpo non può generare questi micronutrienti da solo. Dobbiamo assicurarne l'assunzione attraverso una dieta varia ed equilibrata. Frutta e verdura sono particolarmente ricche di vitamine, mentre i latticini o alcuni pesci ci forniscono i minerali necessari.

Una conoscenza approfondita dei micronutrienti consente un migliore controllo della propria dieta per mantenere la propria salute quotidiana.

L'importanza dell'idratazione: i fondamenti di una dieta sana

Importance de l'hydratation

Una dieta equilibrata non può essere completa senza un’adeguata idratazione. Inoltre l'elemento liquido, spesso sottovalutato, rappresenta quasi il 60% del nostro organismo e svolge un ruolo essenziale per il funzionamento ottimale dei nostri organi.

Porta i nutrienti alle nostre cellule, facilita l'eliminazione delle scorie e regola la temperatura corporea. Assumere abbastanza acqua può anche favorire la sazietà e aiutare a moderare l’apporto calorico.

Ti consigliamo di bere almeno 1,5 litri di acqua ogni giorno per mantenere un livello di idratazione ideale. Inoltre, questa quantità può variare a seconda del clima o dell'intensità dell'esercizio fisico svolto.

Un buon apporto di acqua è essenziale tanto quanto la scelta degli alimenti in una dieta sana e diversificata.

La giusta scelta degli alimenti: le basi di una dieta equilibrata

Mentre percorriamo il percorso verso una dieta equilibrata, incontriamo un incrocio cruciale. Stiamo parlando della selezione del cibo. Questa decisione, infatti, non dovrebbe essere presa alla leggera perché costituisce le fondamenta del nostro benessere.

Per guidarti in questo viaggio, ecco cinque categorie di alimenti a cui dare priorità:

  • Frutta e verdura fresca per il loro apporto di vitamine e minerali.
  • Cereali integrali che favoriscono una digestione ottimale.
  • Proteine ​​magre come pesce o pollame.
  • Latticini minimamente trasformati per il loro apporto di calcio.
  • Infine, oli vegetali ricchi di omega-3 e omega-6.

Ricorda che la diversità è il segreto di una dieta equilibrata. Alterna il più possibile le fonti di nutrienti per ottenere i maggiori benefici da ciascun alimento.

CBD in una dieta equilibrata

Integra il CBD nella tua dieta

Dopo aver parlato dell’importanza dell’idratazione e delle scelte alimentari oculate, è necessario evidenziare un elemento spesso trascurato. Questo è cannabidiolo o CBD. Riconosciuto per le sue virtù terapeutiche, questo componente naturale della cannabis può essere facilmente integrato nella nostra dieta quotidiana. Pertanto, si presentano in varie forme come oli, capsule o ingredienti alimentari. Consumandolo con moderazione e consapevolezza, possiamo beneficiare dei suoi potenziali benefici.

Gli effetti del CBD sulla digestione

Les effets du CBD sur la digestion

Dobbiamo menzionare i possibili effetti positivi del CBD sulla digestione. Il sistema digestivo è complesso e influenza direttamente il nostro benessere generale. Inoltre, ricerche preliminari suggeriscono che il CBD può aiutare a mantenere un sistema digestivo sano. Allo stesso modo, interagisce con il sistema endocannabinoide del corpo, responsabile di varie funzioni biologiche, inclusa quella legata alla digestione.

CBD come integratore o sostituto: le basi di una dieta sana

Dovremmo considerare il CBD come un complemento o addirittura un sostituto in una dieta equilibrata? In una certa misura sì. Il CBD non può sostituire una dieta ricca e variata, ma potrebbe agire come un utile additivo per supportare alcune funzioni corporee essenziali come la gestione dello stress o addirittura favorire un buon sonno notturno. Tuttavia, è imperativo consultare un professionista prima di integrare il CBD nella propria dieta, in modo da tenere conto delle possibili interazioni con altre sostanze o farmaci.

Per approfondire la tua conoscenza sul CBD e scoprire altre informazioni rilevanti, non esitare a visitare il nostro CBD Shop .

STAY UP TO DATE

Submit your email to get updates on products and special promotions.