-10% SUL TUO PRIMO ORDINE CON IL CODICE BENVENUTO - CONSEGNA IN 48/72o IN UE e REGNO UNITO, GRATUITA DA 69 €.

CBD per combattere stress e ansia

Scritto da: Romain Lyomat

|

CBD contro stress e ansia

Ascolta questo articolo:

L’ansia è uno dei disturbi mentali più comuni al mondo oggi. A titolo indicativo, ne soffre una persona su quattro che vive negli Stati Uniti. Il cannabidiolo, o “CBD”, ha la capacità di agire naturalmente sullo stress senza effetti collaterali pericolosi . Questo spiega quindi l’interesse che la molecola suscita nella comunità scientifica.

Cos'è l'ansia?

È una sensazione di disagio che si verifica come risposta emotiva e fisica allo stress. Quando sperimentiamo stress ripetuto, il cervello e il corpo finiscono per essere addestrati a rimanere sempre in modalità “allerta”. I sentimenti di paura, nervosismo, mal di testa e disagio diventano sempre più significativi. La risposta del corpo provoca un indebolimento del sistema immunitario, aumento di peso, mancanza di sonno e affaticamento.

Inoltre, un disturbo d’ansia può svilupparsi da modelli di pensiero eccessivamente autocritici e disfunzionali. Questo disturbo è caratterizzato da una quantità eccessiva di reazioni emotive, cognitive e comportamentali. Di solito peggiorano nel tempo, influenzando la nostra salute, le nostre relazioni, il lavoro e la vita in generale. Numerosi studi di ricerca indicano che il CBD rappresenta un’alternativa naturale ai trattamenti farmacologici.

Le CBD contre le Stress

CBD contro stress e ansia: quali sono i potenziali benefici?

Gli studi hanno dimostrato che il cannabidiolo ha proprietà ansiolitiche, anticonvulsivanti, antinfiammatorie e antipsicotiche . Aiuta a bilanciare il tuo sistema a livelli sani senza effetti collaterali inebrianti o psicoattivi. Dal 2010, la ricerca ha evidenziato gli effetti collaterali spiacevoli causati dagli ansiolitici, spesso difficili da tollerare. Questi studi hanno dimostrato che il cannabidiolo sarebbe un’alternativa più sicura.

I prodotti CBD stimolano i centri cerebrali che controllano l'umore e le risposte emotive. Promuovono il rilassamento e aiutano a sentirsi meno stressati. Il lavoro svolto sul sistema endocannabinoide mostra che il cannabidiolo stimola il rilascio di serotonina. Questo è un neurochimico che influisce sulle emozioni, sull'umore e sulle prestazioni motorie; bassi livelli di serotonina possono causare depressione.

Gli studi dimostrano che il CBD sembra essere anche un trattamento efficace per alleviare la depressione auto-riferita, laddove il THC può peggiorare i sintomi nel tempo. Il CBD aumenta anche la sensazione di calma, migliorando il rilassamento e alleviando i problemi dell’umore e del sonno .

CBD contro stress e ansia: come consumarlo?

L'assunzione quotidiana di CBD per stress e ansia può essere effettuata assumendo un prodotto orale da una a tre volte al giorno e aggiungendo una penna a vapore o il fiore in una sigaretta per un sollievo più immediato, se necessario. Naturalmente il dosaggio può variare a seconda dell'età e del peso. Il CBD non ha effetti collaterali pericolosi conosciuti e se avverti sintomi di nausea o vertigini, riduci semplicemente la dose.

Per rassicurarti sulla quantità, negli studi clinici sono stati prescritti 1.200 mg di CBD per diversi giorni senza che i partecipanti riscontrassero effetti collaterali indesiderati. Il cannabidiolo non può essere considerato un trattamento medico per la malattia mentale. Tuttavia, allevia i sintomi, riduce il disagio e aiuta il processo di guarigione.

Se soffri di stress cronico e depressione, dovrai prendere in considerazione altri trattamenti prescritti dagli specialisti.

Altri articoli sullo stesso tema:

STAY UP TO DATE

Submit your email to get updates on products and special promotions.